Vai al contenuto

Python skin

“Sapatella e Cola Matteo non hanno mai avuto figli, e decidono di allevare un piccolo serpentello parlante. Il serpente cresce parecchio e desidera sposarsi, e manda Cola Matteo a proporre al re di Starzalonga di far sposare al serpente la principessa. Il re non prende sul serio il contadino, e gli dice che prenderà in considerazione la richiesta quando il serpente farà diventare d’oro tutti i frutti del parco. Il serpente manda Cola Matteo a raccogliere ossi di frutta e a seminarli nel parco del re, e il giorno dopo il parco è pieno di alberi d’oro. Il re allora richiede che il suolo del parco diventi di gemme preziose: il serpente manda Cola Matteo a spargere cocci nel parco, e il giorno dopo il desiderio del re è esaudito. Infine il re chiede che il suo palazzo venga fatto d’oro, così Cola Matteo raccoglie delle erbe con cui unge le fondamenta del palazzo. Il giorno dopo il palazzo è d’oro, e il re non può fare altro che dare in sposa Grannonia al serpente. […] “
– G. Basile – 

Il Serpente - Giambattista Basile

Anello in argento 925, inciso a mano con pattern ispirato alla fiaba di Basile, e alla pelle del pitone reale. Adornato con pietra conosciuta come “Opale Toscano” (vedi sezione del blog “Grezzi e Minerali- Le nostre ricerche”). Linea classica con decorazione contemporanea.